In questa fase, l’andamento dell’epidemia dipende, in buona parte, dai nostri comportamenti. Ora più che mai è importante ricordare e rispettare le principali norme di prevenzione
Nei laboratori di tutto il mondo si stanno intensificando gli studi per identificare un vaccino sicuro ed efficace in grado di prevenire la malattia COVID-19
Come si trasmette, i sintomi, le misure di prevenzione, la corretta alimentazione, l'attività fisica in casa, come proteggere i bambini: tutto quello che c'è da sapere
Perché la app Immuni è realmente utile per proteggere noi stessi e la nostra famiglia dalla diffusione del nuovo Coronavirus
Non vi sono prove che il nuovo coronavirus si trasmetta per via alimentare. Tuttavia è bene seguire alcune norme igieniche specifiche per non correre rischi
Cosa fa il nostro organismo quando incontra un virus, come risponde il nostro sistema immunitario e perché nei bambini le forme gravi della malattia sono rare
Nei bambini è una malattia lieve che dura di regola meno di una settimana
Alcuni utili consigli per vivere l'estate in tranquillità
Molti pazienti raccontano la perdita della capacità di sentire e riconoscere gli odori (anosmia, o perdita dell’olfatto) e/o impossibilità di percepire i sapori dei cibi (ageusia o perdita del gusto)
Soprattutto dopo le aperture, è fondamentale imparare a utilizzare le mascherine, specialmente per i bambini: ecco i consigli utili.
Come riconoscere il nuovo Coronavirus ai primissimi sintomi e come distinguerlo dall’influenza e dalle sindromi simil influenzali.
I più piccoli possono contrarre l'infezione con la stessa facilità degli adulti, ma raramente i sintomi di COVID-19 sono gravi nei bambini e nei neonati.
Prima di indossare una mascherina facciale, è indispensabile imparare ad usarla e ad eliminarla correttamente, affinché non diventi un’ulteriore fonte di trasmissione del virus.
Tutto quello che c’è da sapere dalla trasmissione del SARS-CoV-2 a come difendersi dal contagio in famiglia, in Italia e non solo.
I bambini sembrano essere molto meno vulnerabili al nuovo Coronavirus rispetto agli adulti, perché probabilmente hanno una risposta immunitaria diversa e un andamento benigno rispetto ai grandi.
Quando il bambino viene seguito in casa, alcune accortezze sono indispensabili per prevenire il contagio degli altri familiari e per prendersi cura della sua salute.